Giovaninsieme

Attività per ragazzi dai 15 anni in su, a cura dei volontari del Gruppo Alice con il sostegno di Dario Tomasoni.

Ogni due sabati, dalle 14.30 alle 17.00; a partire da sabato 12 Gennaio 2019

I giovani sono un concentrato di energia, vitalità ed entusiasmo. Anche chi soffre di lievi disabilità racchiude in sé grandi risorse che meritano di essere valorizzate. Per questo il Gruppo Alice ha pensato di offrire uno spazio ricreativo destinato ai ragazzi dai 15 anni in su, con l’obiettivo di dar vita a un gruppo paritario, dove le differenze diventano una ricchezza. Solo così, infatti, si possono sperimentare amicizia e inclusione autentiche ed è questo che distingue un “insieme di persone” da un “gruppo” vero e proprio. Il laboratorio teatrale è giunto ormai alla quarta edizione, sempre sotto la guida dell’esperto di teatroterapia Dario Tomasoni.

Il percorso è iniziato con un lavoro su se stessi, che ha permesso ai partecipanti di conoscersi e interagire sempre meglio, poi l’attenzione si è focalizzata sul “gruppo”, attraverso un laboratorio di improvvisazione teatrale e scrittura creativa. Il legame tra i partecipanti si è consolidato nel tempo, non solo grazie ai pomeriggi al Gruppo Alice, ma anche ad altre occasioni di incontro: per citare alcuni esempi, il week-end residenziale a Brusson (AO) a maggio 2017, una visita a una mostra multimediale su Chagall a Milano e diverse “piadinate” a Saronno.

Nella terza edizione (2017/2018) si è svolto un progetto sulle emozioni legato alla storia di Pinocchio. Analizzando e riscoprendo i personaggi e gli ambienti del capolavoro di Collodi, i partecipanti sono entrati in contatto con le proprie emozioni e con quelle altrui. Così è nata una storia originale e molto personalizzata dal titolo “Un burattino senza fili”, che è stata portata in scena il 16 novembre 2018 al Circolone di Legnano. Lo spettacolo, che per motivi di spazio era riservato ai parenti e agli amici dei partecipanti, ha riscosso grande successo e verrà replicato nel 2019. Sul sito e sulla nostra pagina Facebook troverete aggiornamenti su date e luoghi.

La quarta edizione, che ha preso il via il 12 gennaio 2019, seguirà uno schema simile alla terza: la cadenza degli incontri sarà sempre quindicinale e il conduttore Dario sarà presente una volta al meseNei restanti incontri i partecipanti lavoreranno in autonomia, scegliendo le proprie attività (laboratorio o uscite). Questa volta puntiamo ancora più in alto: vogliamo creare una storia del tutto nuova e allestire uno spettacolo che andrà in scena a novembre 2020. Lavoreremo in tre ambiti: teatro (con Dario), movimento corporeo (con Sandra, psicomotricista) e arte circense (con l’esperto Vincenzo), e le attività nei primi due ambiti avranno come filo conduttore l’arte pittorica. Il nostro laboratorio è alla portata di tutti, non sono richieste particolari competenze o abilità.

CALENDARIO INCONTRI:

12/01/19 ore 14,30 presentazione con Dario

26/01/19 ore 14,30 teatro e arte con Dario

09/02/19 ore 14,30 autogestione

23/02/19 ore 14,30 teatro e arte con Dario

09/03/19 ore 14,30 teatro e arte con Dario

18/03/19 ore 19-21 prove Pinocchio, poi pizzata

22/03/19 ore 9-12 IPSIA: prove e spettacolo

23/03/19 ore 14,30 teatro e arte con Dario

05/04/19 ore 10-12 IPSIA: laboratorio con gli alunni (solo 4 del G.A.)

06/04/19 ore 14,30 movimento e arte con Sandra

03/05/19 ore 10-12 IPSIA: spettacolo circo sociale (Vincenzo)

11/05/19 ore 14,30 movimento e arte con Sandra

25/05/19 ore 14,30 autogestione

15/06/19 ore 14,30 circo sociale con Vincenzo

 

Per maggiori dettagli e info su costi, potete contattarci tramite il form sottostante.

N.B. Siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari: se vi piace l’idea di dedicare parte del vostro tempo a un’attività divertente e stimolante, di ampliare i vostri orizzonti e stringere nuove amicizie, non esitate a farvi avanti. Saremo lieti di conoscervi personalmente!

Scrivici per saperne di più sul Gruppo Giovaninsieme

Nome *

Indirizzo email *

Tel./cell.

Oggetto

Il tuo messaggio *

* La compilazione di questo campo è obbligatoria